Compagnia di Teatro di innovazione, sperimentazione, infanzia e gioventù
Seguici su Youtube

BIANCARENTOLA E CAPPUCCINO

BIANCARENTOLA E CAPPUCCINO copiadi Luca Dettori

da un’idea di Sante Maurizi

diretto e interpretato da Daniela Cossiga, Luca Dettori e Antonella Masala

voce fuori campo Stefano Cossu
scenografie Michele Grandi e Claudia Spina
disegno luci Paolo Palitta
costumi Daniela Cossiga e Claudia Spina
musiche originali di Mario Chessa
illustrazione in locandina di Giusi Casada

 

 

 

La trama
Nel bosco delle fiabe c’è sempre un gran via vai, specie la domenica sera. Se poi a raccontar le storie è un arzillo nonnetto, che non ricorda bene le cose e si confonde facilmente, allora il bosco diventa super trafficato. Che succederebbe, ad esempio, se il Lupo di Cappuccetto Rosso, sbagliando sentiero, finisse a casa della strega di Hansel e Gretel? E se Biancaneve, smarrita tra gli alberi, trovasse rifugio, non dai sette nani, ma dai tre porcellini? E se nel cestino di Cappuccetto Rosso non ci fosse la torta per la nonna, ma la mela avvelenata destinata a Biancaneve? E se lo specchio magico, stufo dei continui interrogativi della regina Grimilde, decidesse di lanciarle un incantesimo per farla stare zitta?

La messa in scena
In questa divertente commedia, le fiabe più famose dei fratelli Grimm, da Biancaneve a Cappuccetto Rosso, da Pollicino ad Hansel e Gretel, si misceleranno senza sosta, creando gli intrecci più disparati, e dando vita a situazioni buffissime e inaspettati cambi di direzione. La trama originale di ogni singola fiaba, così come universalmente nota, verrà stravolta, ribaltata e capovolta, finendo per regalare allo spettatore una favola nuova di zecca; come in un gigantesco frullatore, i singoli personaggi si ritroveranno catapultatati nelle storie dei loro celebri “colleghi”, fino all’inatteso finale. Lo spettatore assisterà a un colorato e vivacissimo intrico, e vedrà i tre attori sul palco, impegnati a interpretare decine di personaggi, con vorticosi cambi di costume, per un’ora abbondante di sicuro divertimento.
Lo spettacolo è interpretato da Daniela Cossiga, Antonella Masala e Luca Dettori, che è anche l’autore della commedia, e che ha scritto la piece partendo da un idea originale di Sante Maurizi. La regia della messa in scena è a cura dei tre interpreti. Stefano Cossu presta la voce allo Specchio Magico. Le scene sono state realizzate da Michele Grandi e Claudia Spina. Le luci sono di Paolo Palitta, i costumi di Daniela Cossiga e Claudia Spina. Musiche originali di Mario Chessa. Illustrazione in locandina di Giusi Casada.
E se recitare, molto spesso, vuol dire giocare, allora questa commedia è decisamente un gioco molto spassoso.

RECENSIONE di Federico Spano (La Nuova Sardegna 05.03.2015) 

Foto di Jeff Pisoni e Staff

11006422_10205942084218585_6184248876854585213_n 10944712_10205942084778599_8517863490581758044_n 10523785_10205942085098607_7002703860081194283_n 524242_10205942083898577_3398793726703151788_n 11044514_10205942084178584_3513276560327245604_n 11050736_10205942084618595_8991991074769323771_n DSCN5867 DSCN5868 DSCN5870 DSCN5901 DSCN5907 DSCN5903 DSCN5909 DSCN5910 DSCN5913 DSCN5915 DSCN5916 DSCN5917 DSCN5920 DSCN5921 DSCN58632