Compagnia di Teatro di innovazione, sperimentazione, infanzia e gioventù
Seguici su Youtube

UN PRINCIPE PICCOLO PICCOLO

principe
di Consuelo Pittalis
regia Pier Paolo Conconi

con: Stefano Chessa, Luisella Conti, Alice Friggia, Consuelo Pittalis

disegno luci Paolo Palitta
scenotecnica e fonica Michele Grandi
.
costumi di Luisella Conti per Progetto Palco
scene di Progetto Palco in collaborazione con Oscar Solinas
.
collaborazione musicale Salvatore Delogu e Sara Pusceddu

.

.

LA TRAMA
La mia stella sarà per te una delle stelle. Allora ti piacerà guardare tutte le stelle, e tutte le stelle ti saranno amiche.
Un enigmatico bambino approda sulla terra dopo un viaggio nello spazio; qui incontra un aviatore perduto nel deserto a causa di un’avaria al motore del suo aeroplano. Dopo qualche titubanza i due fanno amicizia e il bambino comincia a raccontare la sua storia: di come dal piccolo asteroide di cui egli è il principe, nonché l’unico abitante, sia partito un giorno che si sentiva solo per affrontare un lungo percorso.
Dalla narrazione delle sue avventure nello spazio e dei suoi incontri con diversi personaggi stravaganti, scaturiscono riflessioni su argomenti come il senso della vita, l’amicizia, l’amore, la morte.

LO SPETTACOLO
Questa nuova produzione de “La Botte e il Cilindro”, liberamente ispirata a “Il piccolo principe” di Antoine de Saint-Exupéry, è dedicata ai più piccoli ma godibile dai sognatori di tutte le età: la nostra trasposizione teatrale va infatti ben al di là della narrazione della vicenda, lasciando spazio, più che al testo, alle immagini poetiche che il romanzo suggerisce.
I diversi linguaggi teatrali utilizzati nello spettacolo consentono di trattare con leggerezza e delicatezza i grandi temi affrontati (dal romanzo), cercando di cogliere di questa conosciutissima vicenda, l’essenziale che, come dice l’autore, è spesso invisibile agli occhi.
Per questo “Un principe piccolo piccolo” va guardato con il cuore.